BIANCO LATIMIS

Image

Richiedi Informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

captcha

Image

E’ un uvaggio realizzato con Friulano, Riesling, Pinot bianco e una piccola percentuale di Traminer aromatico, le proporzioni tra i vitigni sono variabili tra un’annata e l’altra.
La personalità di questo vino è molto legata alla presenza del Riesling e del Traminer che gli donano una aromaticità intensa, di stampo germanico, mentre il Friulano gli dà muscolosità ed il Pinot bianco un frutto maturo e fine.
E’ vinificato in acciaio dove poi rimane anche in fase di affinamento sempre sul lievito totale fino a pochi giorni dall’imbottigliamento.
I vitigni che lo compongono sono sempre ben amalgamati fra di loro come si richiede ad un uvaggio o meglio ad un vinaggio termine più corretto in questo caso.
È un vino equilibrato, grasso, intenso.

SCHEDA TECNICA
NEL VIGNETO:
Densità d’impianto: piante/Ha Friulano e Traminer 4500, Riesling e Pinot B. 5700
Sistema d’allevamento: Guyot
Cloni presenti: diversi
Produzione a ceppo: 1-1,5 Kg circa

IN CANTINA:
Vinificazione: in bianco
Macerazione: no
Pressatura: soffice di uva intera
Fermentazione: a temperatura controllata di 19°C con lieviti selezionati
Conservazione e stoccaggio: conservato in acciaio sulla feccia fine fino all’imbottigliamento
Malolattica non svolta

ABBINAMENTI
E’ il classico vino di entrata, da aperitivo, da abbinare agli stuzzichini.

STAMPA PDF